Viaggio di istruzione in Val Camonica

3 giorni in Val Camonica (BS) con laboratori di archeologia sperimentale!

a partire da180

INFO UTILI
Data:

Anno scolastico 2018/2019

Numero di partecipanti:

40

Gita in Val Camonica (Lombardia) con sistemazione in hotel 3 stelle, pensione completa, viaggio in pullman GT. Presenza di 1 archeologo ogni 25 alunni. Programma dettagliato ed obiettivi della gita scolastica:

Primo giorno: Arrivo a Capo di Ponte e visita al Museo Didattico d’Arte e vita preistorica. Organizzazione delle squadre ed illustrazione del programma. Lezione propedeutica: l’arte preistorica della Valle Camonica, l’arco alpino e dimostrazioni di archeologia sperimentale. Visita guidata all’Archeodromo: ricostruzione sperimentale di un villaggio preistorico realizzato sulla sommità di una collina. Pranzo al sacco portato da casa presso area pic-nic oppure al coperto. Gioco tour nel pomeriggio alla scoperta del Parco Nazionale e delle Incisioni Rupestri. Lettura tematica delle incisioni e analisi ricostruttiva del territorio nei diversi periodi della preistoria post glaciale. Termina visita ore 17:00. Sistemazione in albergo. Cena e animazione serale.

Secondo giorno: Colazione in hotel. Escursione naturalistica del Parco dell’Adamello. Partenza da Capo di Ponte e risalita a piedi verso il borgo di Paspardo. Pranzo al sacco o in albergo. Nel pomeriggio caccia al tesoro: alla scoperta di tracce minerali, di incisioni rupestri ripulendo le rocce, dei frutti nel bosco, ecc. I reperti e le scoperte fatte saranno oggetto di attività di laboratorio durante il terzo giorno. Cena e pernottamento.

Terzo giorno: Prima colazione. Trasferimento presso il Parco tematico Graffitipark o all’interno dell’Archeodromo ed attività di laboratorio di archeologia sperimentale: macinare il grano e fare la farina, tiro con l’arco e con il propulsore preistorico, lavorazione di rame e dell’osso, prova dei trapani a volano, esperimenti di fusione dei metalli, ecc. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio proseguimento dei laboratori. Al termine rientro in pullman GT e fine dei servizi
Obiettivi della gita scolastica e delle attività di laboratorio:

- Manipolazione degli strumenti e comprensione di tecniche oggi sottovalutate con analisi dei progressi tecnologici che l’uomo ha compiuto nel tempo.

- Sfruttamento e valorizzazione delle proprie capacità manuali e comprensione delle origine dei materiali e del lavoro occorrente per ottenerli.

Condividi su